martedì 5 febbraio 2013

Sfoglie con carciofi e miele


La scorsa settimana mi sono concessa una di quelle cose a cui, normalmente, ogni donna è abituata quotidianamente. Il trucco. No, non mi sono data all'illusionismo, ma, per così dire, ho tentato di lasciarmi trasportare da una di quelle cose a cui, soprattutto le più acclamate star  hollywoodiane proprio non riescono a rinunciare. Un vero e proprio rito, dettato da regole inflessibili, precisione, nozioni basilari che possono salvarti dalla catastrofe. E preciso che la sottoscritta mai e poi mai avrebbe creduto di dover ricorrere alle proprietà magiche di spugnette e pennelli, intendo non a questa venerabile età.........Forse sarà un peccato di vanità, forse la consapevolezza di poter scappare dalla "monotonia" del trambusto quotidiano, fatto di cose   a cui spesso si farebbe volentieri a meno. Ho preso un appuntamento per un make up personalizzato e mi sono lasciata ritoccare qua e là per un'oretta, tra primer, cipria, base illuminante, blush, mascara allungante, eye liner "mandorlante" e tutt'intorno un trionfo di profumi e balocchi che sono un vero e proprio inno alla perdizione.....Volete proprio conoscere le mie considerazioni finali? FATELO, fatelo e rifatelo, appena ne avete l'occasione. A lavoro ultimato vi guarderete compiaciute allo specchio e penserete di essere donne nuove. Fuori, ma anche dentro di voi, migliori perché, sì, avrete dedicato finalmente un'ora solo a voi stesse: senza figli, mariti, fidanzati smaniosi che sbuffano. E anche se, controllando il cellulare troverete 10 chiamate non risposte, non ve ne preoccuperete minimamente, vi sentirete talmente leggere, da essere convinte di essere riuscite a perdere finalmente quei tre chili sui fianchi, anche solo immaginandolo!!
Sentirsi bene, sì, questo è l'obiettivo. Anche se, la mattina dopo, dovrete alzarvi minimo mezz'ora prima per tentare di ripetere la magia, senza rischiare il licenziamento! Dicono sia solo questione di pratica, che poi si prende la mano....?? Davvero? Poco male, anche perché per struccarmi mi ci vuole mezza confezione di dischetti........!! Ma anche questo fa parte del gioco, meraviglioso, dell'esser donna.
La mia ricetta di questa sera è stata scopiazzata di sana pianta da un numero di Sale e Pepe di qualche mese fa. Adoro questa rivista, per la raffinata semplicità dei suoi contenuti.




Ingredienti (non ricordo proprio per quante sfogliette...anche perché ne ho fatte di varie misure...)
un rotolo di pasta sfoglia pronta
quattro carciofi (per me la varietà con le spine)
due cucchiaini di pinoli
due cucchiai di olio evo
un cucchiaio di miele
un cucchiaio di aceto balsamico (aggiunta mia)
sale
un cucchiaio di aceto bianco

Pulite i carciofi e affettateli non troppo finemente. Utilizzate anche i gambi, che dovrete pulire con particolare attenzione per eliminarne i filamenti. Portate ad ebollizione abbondante acqua, a cui avrete aggiunto l'aceto bianco. Tuffateci i carciofi e fateli sobbollire per un paio di minuti. Scolateli e tenete da parte. In una padella antiaderente fate stemperare l'olio emulsionato con il miele e l'aceto. Adagiatevi i carciofi e i pinoli. Fate caramellare qualche minuto. Regolate di sale. Preriscaldate il forno a 200-220° (dipende dal forno). Tagliate la sfoglia, precedentemente stesa, ricavandone dei rettangoli (scegliete voi le dimensioni). Rivestite una teglia con carta da forno. Adagiatevi i carciofi e i pinoli (calcolando di doverli ricoprire con i rettangoli di sfoglia: si tratta di una sorta di mini tarte tatin). Coprite ogni rettangolo di carciofi con altrettanti rettangoli di sfoglia, avendo cura di richiudere bene i lati. Infornate e cuocete fino a quando le sfoglie non saranno ben dorate. Capovolgete e servite: dato il gusto dolciastro di questi stuzzichini, si accompagnano molto bene a formaggi saporiti.



16 commenti:

  1. Ma sono bellissimi brava ..e poi sono diversi dai soliti stuzzichini che tutti propongono..complimenti proprio belli e buoni sicuramente ciao Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lia, troppo carina....sono anche molto particolari nel sapore, ma se piacciono i carciofi, sono sicura che faranno centro!! Bacioni!

      Elimina
  2. Giuli una volta l ho fatto pure io:) quando mi sono guardata allo specchio non mi riconoscevo !!!! Purtroppo ho tentato altre volte di ricreare la magia ma non ci sono più riuscita!!!!!
    Queste sfoglie sono davvero buone con i carciofi :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, è un po' come quando si va dal parrucchiere: hanno la bacchetta magica e mai e poi mai si riesce a riprodurre lo stesso risultato...Argh!!!
      Io ci provo la mattina....ma impiego un tempo infinitamente lungo.......dovrebbero inventare i truccatori a domicilio....Se senti qualcuno in giro, fammi un fischio!!!!
      Baci

      Elimina
  3. Troppo carino il tuo "racconti di vita". Qualche tempo fa anche io mi sono detta "dai è tempo di restauri" e per la prima volta ho provato a mettermi di impegno con fard e ombretti.
    Mi sentivo un'altra, stesse tue sensazioni.
    Il giorno dopo....non riuscivo ad aprire gli occhi...allergia fulminante ai trucchi, da principessa mi sono trasformata in ranocchia! :-DD
    Detto ciò mi tengo da parte la tua ricetta. Adoro i carciofi e sono sempre alla ricerca di nuove ricette per cucinarli :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh povera!!!! Immagino lo choc....In commercio esistono anche trucchi anallergici...ma sentirsi proprio cavie però......
      Io i carciofi li adoro soprattutto in una versione che non indovinerai mai......CRUD e totalmente al naturaleI! E pure mia figlia....Facile no? Invece che stare tanto lì ad ingegnarsi.... :-)
      Bacioni!!

      Elimina
  4. un ottima idea questi i carciofi preparati cosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, un bacione

      Elimina
  5. Anche io l'ho fatto un paio di volte..ed è davvero piacevole, anche come sensazione :)
    le tue soglie sono deliziose, ma davvero deliziose !
    Un abbraccio :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary! Pensa che mi è piaciuto un sacco, al contrario del parrucchiere....lì invece divento impaziente e insofferente....e pensare che la maggior parte delle donne lo adora....Mah, l'ho sempre detto di non essere tanto normale....:-P
      Io vado pazza per i carciofi e soffro da morire quando finisce la stagione!!!!
      Bacione

      Elimina
  6. Giulia, grazie del tuo commento sincero. E mi hai anche fatto ridere quando hai parlato delle tue .."cibaglie quotidiane". Che ...altro che cibaglie, a vedere le foto. E ora me lo guardo con calma e leggo qualche post consolante, tipo questo sul truccarsi, pensare uh po' a sè..cosa sempre più difficile con questi ritmi. E ..complimenti anche per il premio dardos, questo mi invoglia sempre più a leggermi tutto il blog...avessi tempo.
    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cinzia per essere passata da queste parti! Come vedi io mi faccio viva solo la sera, dati gli impegni lavorativo-familiari....compresi imprevisti, contrattempi, influenze da curare rigorosamente fuori dal letto (per forza...) e tutto quello che ognuno di noi vive quotidianamente.....Per me è un onore fare la tua conoscenza...non lo dico per ipocrisia, ma perchè mi pare di percepire una sensibilità ed un'emotività molto particolari nelle tue parole. Certo, siamo solo in un mondo virtuale, fatto di parole, immagini, racconti più o meno veri, conditi da ogni genere di contorno di vita vissuta....o forse solo fantasticata...questo in fondo è il bello di tutto questo. Al contrario della realtà, qui è tanto facile essere se stessi, quanto far cadere nell'equivoco i lettori....
      Io mi auguro semplicemente che chi legge e spignatta non si annoi troppo, o almeno che gradisca i miei esperimenti...
      Un bacione grande grande e spero di rileggerti, presto!

      Elimina
  7. Giuli, spero tanto che nel fratempo tu sia guarita perchè so che l'influenza è una brutta bestia quest'anno!!!!!
    E che meraviglia riuscire a trovare del tempo per noi stesse, vero??? Una coccola per l'animo, per sentirsi donne a tutti gli effetti!!! Hai fatto bene!!!
    A presto cara,
    More

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, mai dimenticarsi di se stesse!!! Un bacione e a presto!

      Elimina
  8. che buone queste sfogliatine salate... quanto m'ispirano!
    Grazie per condividere
    Buona giornata
    Mug

    RispondiElimina