domenica 11 dicembre 2011

Trofie con radicchio tardivo, gorgonzola e noci macadamia...e voglia di sorridere.....

Ci sono dei giorni in cui non ce la fai proprio a pensare serenamente....Tutto sembra contro di te e, all'improvviso ti sembra di non riuscire a portare avanti tutti i tuoi progetti. E ti senti crollare il mondo addosso e ti sembra che nessuno ti capisca. Insomma, in fondo sei solo una donna, che nella sua vita ha sempre cercato di fare del proprio meglio, tentando di non deludere nessuno....Varie cose non sono andate a buon fine, ma non rimpiangi le tue scelte. Del resto, si sa, la vita è fatta anche di rinunce, piccole e grandi. Ma tu, caparbia e imperturbabile, sei sempre andata avanti. Hai vissuto gioie immense e momenti di enorme sconforto e non ti sei mai data per vinta. Poi arriva il momento in cui hai voglia di tirare qualche somma e, invece che avere delle risposte, ti imbatti in nuovi interrogativi. E tra un alto e un basso, hai voglia di mandare via ogni cattivo pensiero: dicono che per noi donne sia una questione ormonale...io penso solo che da noi si pretenda un po' troppo...forse siamo anche noi ad essere un po' troppo esigenti con noi stesse. A volte credo che si dovrebbe mettere tutto in stand by, prendersi una pausa insomma, per dedicarsi semplicemente a ciò di cui si sente il bisogno. E forse un bel piatto di carboidrati potrebbe ben contribuire a raggiungere più rapidamente l'obiettivo...che ne dite????

Ingredienti per 2 persone:

140 grammi di trofie
1 piantina di radicchio trevigiano tardivo
50 grammi di gorgonzola 
7-8 noci macadamia
1/2 pera
1/2 cipolla rossa di Tropea
olio e.v.o.
sale

Lavate e tagliate il radicchio. Tagliate a cubetti il gorgonzola e la pera. Affettate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un paio di cucchiai d'olio. Tritate grossolanamente le noci. Aggiungete al soffritto di cipolla il radicchio e la pera e salate. Fate cuocere per una decina di minuti. Un paio di minuti prima di terminare la cottura, unite le noci tritate. Portate a bollore l'acqua, salate e cuocete le trofie molto al dente. Scolate e versate nella padella in cui avete fatto cuocere il radicchio. Saltate per un minuto e mantecate con i cubetti di gorgonzola. Servite...ed attendete gli effetti sul vostro umore...sono certa che non tarderanno a presentarsi...

Li ho gustati sorseggiando un Ripasso di Valpolicella.......

3 commenti:

  1. Thank you for the visit!! :-)

    RispondiElimina
  2. Anonimo3/13/2012

    buonissimi un piatto squisito!!!

    RispondiElimina